Secondo lei c e abbastanza osso?

Rispondi
Avatar utente
Pasquale
New member
Messaggi: 3
Iscritto il: 1 giu 2017, 9:09

Secondo lei c e abbastanza osso?

Messaggio da Pasquale » 3 giu 2017, 19:04

Immaginesalve signor mauro ho 24 anni e dovre sostituire alcuni denti con simpianti.cercherò di essere breve anche se un po complicato . in questi anni ho avuto diverse carie e qualche estrazione pur avendo una discreta igiene (conosco sia filo che scovolino) e sono stato in cura da tre dentisti.
l ultimo dopo avermi rifatto un dentisti a seguito di una panoramica mi ha detto di estrarre il 48 semincluso e il 45 rotto e incistito all apice (era devitalizzato).il punto e che dopo l ennesima mutilazione voglio intervenire per ripristinare la masticazione e prevenire altri problemi.infatti 9anni fa ho tolto il 26poi nel 2015 mi sembra ho tolto la radice del 15 e a marzo 2016 il 34.ho parlato con un implantologo della mia zona che ha visto la panoramica (fatta a febbraio) e mi dice che il 34posso sostituirlo subito senza innesti ossei,il45 posso sostituirlo dopo guarigione di alcuni mesi in quanto estratto il 2 maggio. Per il 26 mi ha detto che è presente un inclinazione del dente vicino senza dirmi cosa fare. (Tra l altro nel tempo e sbucato il28)del 15 non mi ha detto niente forse per valutarlo meglio se prenderemo appuntamento visto che è stata una visita inaspettata (passavo di li per prenotare e siccome non c era nessuno mi ha parlato pochi minuti. Ora siccome prima di fare questi interventi dove spenderò bei soldi volevo sentire più pareri e le chiedo senza nessuna pretesa cosa pensa della mia situazione. secondo lei il 15 e sostituibile senza innesti ossei e per il 26 dove lo spazio si è ristretto si deve intervenire per forza? allego opt (se riesco) NB l o p t e antecedente all estrazioni del 45 e 48 e tra l altro per questi interventi il dentista che miseguiva mi fece fare pure una cone beam solo della mandibola.può essere utile ? Anche se non so se riesco a fotografare una tac. Scusi se mi sono dilungato e grazie per l attenzione. Spero in una sua risposta.

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 1757
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Re: Secondo lei c e abbastanza osso?

Messaggio da Mauro Savone » 5 giu 2017, 13:14

Mi viene richiesta una valutazione molto specifica, comunque in tutti i siti edentuli (i "numeri" indicati sono sbagliati per diversi denti, ma non importa) sembra esserci osso sufficiente in altezza, d'altronde se il medico si assume la responsabilità di eseguire l'intervento è perché ritiene sia fattibile.
Non sarebbe utile vedere ulteriori radiografie, perché comunque servono unicamente al medico che eseguirà fattivamente l'intervento, il mio parere sarebbe superfluo in tal senso.
Sul 26 sembra che lo spazio manchi totalmente, quindi è probabile sia controindicato inserire un impianto con tutto il lavoro preparatorio ortodontico che questo comporterebbe.

Avatar utente
Pasquale
New member
Messaggi: 3
Iscritto il: 1 giu 2017, 9:09

Re: Secondo lei c e abbastanza osso?

Messaggio da Pasquale » 5 giu 2017, 13:51

Grazie dottore in effetti avevo inviato un al altro messaggio più dettagliato e corretto sui numeri ( erano il 15 26 46 35 e 38 spero)... comunque per il 26 posso rimanere così ? O devo fare cosa ?

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 1757
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Re: Secondo lei c e abbastanza osso?

Messaggio da Mauro Savone » 8 giu 2017, 12:08

Non sembra ci sia spazio per inserire il dente mancante, o si lascia tutto così o si prepara ortodonticamente lo spazio

Avatar utente
Pasquale
New member
Messaggi: 3
Iscritto il: 1 giu 2017, 9:09

Re: Secondo lei c e abbastanza osso?

Messaggio da Pasquale » 20 giu 2017, 19:49

Scusi dottore ma in genere affinché un impianto possa funzionare e meglio l altezza o lo spessore dell osso o entrambi? Perché tornando alla mia situazione per sostituire il 46 un dentista mi ha detto di inserire un doppio impianto di diametro sottile perche secondo lui la gengiva si restringe un po dove sbuca la corona ,cosa che l altro non mi aveva detto e per questo sono un po perplesso sul da farsi . Provo comunque a postare le foto della tac ,così per un parere a cuor leggero...ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
Mauro Savone
Site Admin
Messaggi: 1757
Iscritto il: 30 lug 2010, 18:38

Re: Secondo lei c e abbastanza osso?

Messaggio da Mauro Savone » 21 giu 2017, 16:27

Sono importanti entrambe le cose ovviamente, con l'ago della bilancia leggermente più a favore dello spessore, ma a fine giornata quella piccola percentuale di insuccesso da mancata integrazione non si può eliminare neppure quando l'osso a disposizione è tantissimo.
Riguardo alla tecnica specifica, una mia risposta non sarebbe utile, è il medico che esegue l'intervento che decide cosa e come fare! Per semplici ragioni geometriche due impianti "sottili" però hanno quasi sempre una superficie totale di contatto con l'osso inferiore a quella di un unico impianto "largo" inserito nel medesimo spazio, ovviamente con i dovuti distinguo.

Rispondi