Studio Dentistico Mauro Savone Via Nettunense 226, Cecchina (Roma)
« indice

Composito dentale

wiki dentistico

Il composito è un materiale usato principalmente per le otturazioni e le ricostruzioni; si tratta di una sostanza con colore uguale a quello del dente (disponibile in varie tonalità), una consistenza simile alla plastilina, e contiene una struttura principale di resina (metacrilato) ed un "riempitivo" di piccoli cristalli minerali. Il composito normalmente viene indurito con una luce ultravioletta (ogni dentista ha una lampada UV apposita nello studio), e una volta indurito si può paragonare al cemento armato, con la resina che costituisce la struttura metallica, ed il riempitivo che è paragonabile al cemento. Il composito si attacca al dente in modo adesivo: le pareti della cavità vengono irruvidite con uno speciale gel acido (mordenzante), poi vengono "verniciate" con un adesivo indurito con luce ultravioletta, e infine la cavità viene riempita, uno strato alla volta, con il composito, indurito anch'esso con lampada UV.
Ultima modifica: 29 Sep 2009, 10:27
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001.
(CC) BY NC SA
note tecniche e ringraziamenti
privacy
P.I. 07556521008
cached&gzipped 20170427165329