Studio Dentistico Mauro Savone Via Nettunense 226, Cecchina (Roma)
« indice

Fresa dentale

wiki dentistico

Il termine fresa è piuttosto comune; le frese che usa il dentista sono ovviamente molto più piccole di quelle usate nell'industria, e servono per eseguire un lavoro di precisione. In generale si tratta di "punte" di varie forme (la più usata in assoluto è quella a "pallina") che, inserite in un "manipolo" che le fa girare ad alta velocità sono in grado di scavare nei tessuti duri del dente, e ovviamente anche di "grattare via" la carie.
  • le "frese da turbina" sono costruite per girare ad una velocità di centinaia di giri al minuto (ca. 300,000) e normalmente sono rivestite di uno strato abrasivo a grani di diamante; servono principalmente a tagliare lo smalto, ma anche a rifinire le ricostruzioni in composito; data la loro elevata velocità le vibrazioni che sente il paziente sono poche;
*le "frese da micromotore" girano a velocità di massimo 40,000 giri al minuto (ma anche molto meno a seconda degli usi) ed hanno una superficie con più lame; sono molto utili nel rimuovere la carie, ma danno un effetto di "forte vibrazione nella testa".
Ultima modifica: 24 Sep 2009, 14:59
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001.
(CC) BY NC SA
note tecniche e ringraziamenti
privacy
P.I. 07556521008
cached&gzipped 20170623105820