Studio Dentistico Mauro Savone Via Nettunense 226, Cecchina (Roma)
« indice

Impronta dentale

wiki dentistico

Le impronte vengono usate dai dentisti soprattutto per far costruire le protesi all'odontotecnico, ma possono servire anche per costruire gli apparecchi ortodontici, oppure per avere una "copia" in gesso della bocca del paziente in modo da poterla analizzare meglio. L'impronta viene fatta con una pasta morbida, con cui si riempie un "cucchiaio portaimpronte" (una specie di formina con un manico), che a sua volta viene inserito in bocca, immergendo i denti nella pasta; questa pasta dopo poco tempo si indurisce, il cucchiaio può essere tolto dalla bocca, e nella pasta indurita rimane lo stampo dei denti e della gengiva. L'impronta deve poi essere colata con del gesso per ottenere dei modelli su cui lavorare. Esistono molti materiali diversi per fare impronte, alcuni sono stati abbandonati col tempo, quindi ad oggi ne rimangono praticamente solo due tipi:
  • alginato: è una polvere, derivata da alghe marine, e viene impastato con acqua; ha colori e aromi diversi; è il materiale più semplice rapido ed economico, e si usa per le protesi mobili e per gli apparecchi ortodontici; indurisce anche in meno di un minuto, e inizia a disidratarsi dopo pochi giorni cambiando forma, quindi andrebbe colato col gesso appena possibile;
  • siliconi: i materiali da impronta sintetici sono di vari tipi e composizioni, quindi "siliconi" è un termine generico; sono composti da due paste diverse che vanno miscelate, e che induriscono in qualche minuto; il vantaggio rispetto all'alginato è che sono materiali più precisi, e col passare del tempo mantengono la loro forma, anche se sono più costosi, più complicati da maneggiare, e vanno tenuti in bocca per un tempo maggiore; si usano per la protesi fissa, quindi capsule, ponti, impianti.
L'impronta può essere un problema per chi soffre di conati di vomito, o per i bambini piccoli, ma spesso si possono superare queste difficoltà con alcuni accorgimenti.
Ultima modifica: 10 Oct 2009, 14:25
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001.
(CC) BY NC SA
note tecniche e ringraziamenti
privacy
P.I. 07556521008
cached&gzipped 20170623073554