Studio Dentistico Mauro Savone Via Nettunense 226, Cecchina (Roma)
« indice

Placca batterica

wiki dentistico

La placca è una specie di pellicola che si forma continuamente sul dente; è composta da moltissimi batteri tenuti assieme da una "impalcatura" di glicoproteine (proteine con una molecola zuccherina attaccata, che riescono ad incollarsi sulla superficie del dente). Ad occhio nudo ha l'aspetto di una sostanza pastosa biancastra, accumulata soprattutto attorno al colletto gengivale; l'unico modo pratico per toglierla è spazzolando i denti, e usando il filo interdentale per gli spazi nascosti tra un dente e l'altro; se invece oltre alla placca si è formato anche del tartaro, diventa obbligatorio fare una pulizia dei denti dal dentista. La placca può danneggiare sia le gengive che i denti; le gengive si infiammano, causando la gengivite, e sanguinano quando si passa lo spazzolino, mentre i denti, a contatto con l'acido lattico prodotto dal nutrimento dei batteri, si cariano.
Ultima modifica: 24 Sep 2009, 14:55
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001.
(CC) BY NC SA
note tecniche e ringraziamenti
privacy
P.I. 07556521008
cached&gzipped 20170427165334