Studio Dentistico Mauro Savone Via Nettunense 226, Cecchina (Roma)
« indice

Ponte dentale

wiki dentistico

Il ponte è una protesi che sostituisce uno o più denti, appoggiandosi sui denti vicini a quelli mancanti; come tutti i ponti quindi, ha una "travata" (che nel nostro caso è fatta da denti finti) e almeno due pilastri (il dente davanti al buco, e quello subito dopo); si capisce come non è possibile costruire un ponte se non ci sono denti sia davanti che dietro la zona vuota, a meno che non si usino uno o più impianti che sostituiscono i pilastri che servono; in ogni caso i denti che fanno da pilastri vanno limati così come si limano per costruire la capsula, quindi oggi come oggi si preferisce sostituire i denti mancanti con degli impianti, in modo da non dover limare dei denti sani (a meno che questi denti non siano già danneggiati e non debbano essere incapsulati, in quel caso fare un ponte risolverebbe due problemi contemporaneamente). Un ponte molto particolare, che non richiede di limare nessun dente, è il Maryland bridge.
Ultima modifica: 11 Oct 2009, 17:12
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001.
(CC) BY NC SA
note tecniche e ringraziamenti
privacy
P.I. 07556521008
cached&gzipped 20170427165337