Studio Dentistico Mauro Savone Via Nettunense 226, Cecchina (Roma)
« indice

Spazzolino

wiki dentistico

Lo spazzolino è lo strumento di base per la pulizia dei denti; anche se ne esistono delle forme più strane, il classico spazzolino economico con le setole dritte svolge benissimo il proprio lavoro. La durezza delle setole da preferire è quella media, siccome le setole dure tendono a danneggiare il colletto gengivale, mentre le setole morbide si rovinano più rapidamente; lo spazzolino andrebbe cambiato quando le setole cominciano ad arricciarsi sui lati, quindi la durata varia soprattutto in base alla forza con cui lo si spinge sui denti. La tecnica più giusta per spazzolare è quella di iniziare dalla gengiva per continuare sul dente, ruotando lo spazzolino nella direzione del movimento, quindi dall'alto verso il basso per i denti superiori, e dal basso verso l'alto per i denti inferiori; in questo modo le setole possono infilarsi anche nelle fessure tra i denti; questo movimento va fatto sia sulla faccia esterna che su quella interna dei denti. Sulla parte che mastica invece, andrebbe fatto scorrere lentamente, per evitare che le setole, passando velocemente, "saltino" i solchi senza pulirli a fondo. Spazzolare i denti con una forza eccessiva, e in una direzione trasversale (da destra a sinistra), può facilmente traumatizzare le gengive, e causare recessione gengivale. Lo spazzolino da solo può pulire la superficie visibile dei denti, infatti le zone in cui i denti poggiano tra di loro possono essere pulite solo con il filo interdentale.
Ultima modifica: 6 Oct 2009, 11:42
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001.
(CC) BY NC SA
note tecniche e ringraziamenti
privacy
P.I. 07556521008
cached&gzipped 20170427165334